06.07.2018

Queriniana, Brescia, 2017, pp. 309

Trovandomi davanti a quest’ultima fatica di Maijer, mi ha sorpreso che, ancora oggi, un autore abbia scritto intorno all’Apostolo. Questo perché, Paolo sembra essere un argomento sul quale si sia detto abbastanza o quasi tutto, quindi,...

06.07.2018

Claudiana, Torino, 2017, pp. 211

Questo lavoro di Marinetta Cannito Hjort, formatrice e consulente internazionale in materia di trasformazione dei conflitti e Restorative Justice; è la prima opera in Italia che si occupa di un tema tanto scottante quanto attuale: La tra...

06.07.2018

Queriniana, Brescia, 2016, pp. 220

Moltmann, attraverso questa sua fatica, continua con il presentare al suo pubblico una proposta, che ha come fine il trasmettere ‘ancora’ un messaggio, come se fosse una specie di lunga e articolata esortazione. Essa cerca, oltre che d...

23.05.2018

L’apostolo Paolo scriveva ai Filippesi (2,12b): “Adoperatevi al compimento della vostra salvezza con timore e tremore”. In sintesi, “timore e tremore” per il credente è un paradigma, un modello esso stesso, quello del singolo davanti a Dio. Esso è una prerogativa della...

07.04.2017

Scrivere sulla fede è opera non facile, ancor di più presentarla non solo come lo strumento prediletto attraverso il quale il Signore opera e compie meraviglie, ma raccontarla nella sua ‘sostanza’, cioè, come forza per il credente e sostegno nel cammino cristiano. Per...

14.06.2016

Edizioni Dehoniane Bologna, Ferrara, 2013, pp. 194

Il testo racconta le vicende del movimento ecumenico italiano nell'arco di un secolo, dal 1920 al 2010, cercando, in qualche modo, di portare alla luce il grande lavoro intrapreso dai vari movimenti ecumenici, soprattut...

14.06.2016

Claudiana, Torino, 2014, pp. 106

Il testo di Giannatempo è un'opera che s'incardina in quel movimento teologico che oggi si definisce: teologia pop. Questa nuova branca della teologia pratica tenta di dimostrare che, è possibile fare teologia anche in cultura di massa....

14.06.2016

La teologia ufficiale, rendendosi conto che un tipo di atteggiamento proiettato tutto sulla promessa del ritorno di Cristo ha condizionato il mondo cristiano attraverso una visione puramente a vantaggio di un futuro promesso a discapito del presente e del suo progresso...

Please reload

TAGS