• Elpidio Pezzella

Il mondo della Bibbia in un volume

Aggiornato il: mag 1



Ho terminato la lettura del primo volume della collana "Studiando la Parola" a cura del fratello pastore Elpidio Pezzella, da sempre impegnato nella predicazione biblica, in un modo che trovo semplice ma profondo, al quale mi sono così legato che spesso e volentieri mi presto come lettore/revisore/divulgatore dei suoi testi. Il primo volume, corredato (come lo sarà tutta la collana) da sussidi audio e video su Youtube e sulla rete, tratta del mondo della Bibbia. Come è giusto che sia. Il nostro Dio è un Dio Persona, un Dio che si fa conoscere, che si rivela ad un popolo, un Padre che elegge questo popolo, Israele, per i suoi piani, che suscita in questo sacerdoti, profeti e re, che alla fine si incarna in esso, attraverso il "sì" di Maria di Nazareth nella persona del Figlio, vero Dio e vero uomo, che lo ricolma dei suoi doni tramite il soffio dello Spirito Santo. Perciò è importante conoscere tempi, modi, condizioni di tutto quanto Dio ha compiuto nel mondo umano. Così, i primi sette capitoli di questo primo volume dell'opera illustrano, aggiungo in modo egregio e con la chiarezza propria dell'autore, il mondo biblico, Antico e Nuovo Testamento. L'ottavo ed il nono capitolo si occupano di descrivere il processo di formazione del canone, anzi, dei diversi canoni accolti nelle confessioni cristiane, illustra i diversi generi letterari dei libri della Scrittura ed infine si occupano delle questioni teologiche della necessità della Sacra Scrittura e della sua ispirazione. Mi sento di consigliare tranquillamente questo libro, che ha anche il pregio di essere molto economico all'acquisto, a tutti quegli operatori pastorali che stanno programmando corsi di introduzione alla Scrittura, o alla Lectio Divina o a tematiche affini.

Per l'ennesima volta, i miei complimenti ad Elpidio!


____

Per ordinarlo clicca qui

____

Fonte: https://lucazacchi.blogspot.com/2020/03/studiando-la-parola-volume-i-la.html


#it #libri #elpidiopezzella #studiandolaparola #recensioni #lucazacchi

0 visualizzazioni